01 novembre 2006

Come nasce un'applicazione - Il prologo

Come avevo già anticipato, è mia intenzione far partire una serie di post sul come nasce (o meglio, potrebbe nascere ) e si sviluppa un'applicazione per Mac OS X, usando le tecnologie messeci a disposizione dal sistema, e Cocoa in particolare: la mia intenzione è far sì che si possa, alla fine, avere un tutorial che possa servire di riferimento, in aggiunta a quello che già si trova online, per chi voglia avvicinarsi a questo mondo, proveniendo magari da esperienze di programmazione diverse. Certo, si trova già molto in giro per chi voglia cercare: quali sarebbero quindi i vantaggi?

In breve:
  1. Quello che c'è online è alquanto frammentato (fatti salvi i corsi professionali): avere tutto il percorso in un posto solo permette un'evoluzione costante per il visitatore, permettendo poi di lanciarsi in compiti più impegnativi.
  2. Caso non comune per la programmazione Mac, sarà completamente in Italiano (anche se prevedo un blog parallelo in Inglese, se l'iniziativa piace).
  3. La forma stessa del blog permette ai visitatori di lasciare commenti e suggerimenti, aiutando l'evoluzione della stessa applicazione: in perfetto stile Extreme Programming (metodo che useremo, e avremo modo di parlarne), il nostro progetto partirà in una direzione, ma potrà adattarsi per via, finendo per essere flessibile e utile a molte più persone di quanto si poteva pensare. Almeno, questa è l'intenzione!
Bisogna quindi partire da un'idea: quale posto migliore per cercarla della tanto celebrata My Dream App? Adesso che le selezioni sono finite, e i 3 vincitori sono stati dichiarati, delle 24 idee originali 21 restano, in principio, solo idee (anche se comincia già a registrarsi qualche movimento intorno alle escluse più interessanti).
Ho quindi dato una veloce scorsa alle restanti, e, tenendo presenti criteri di fattibilità in tempi compatibili con quello che posso dedicargli, ho contattato il forum di Bubble Fish, una piccola e interessante utility.
Come si può vedere dai post più recenti, ho già ottenuto un parziale via libera dall'autore: se non sarà troppo geloso del nome, presto si partirà sul serio!

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home